Skip to content

Thera 4.4: Nandakattheragāthā – Nandaka (2)

Maledetta morte, puzzi!
Sei dalla parte di Māra, trasudante!
O corpo, hai nove flussi
che scorrono continuamente.

Non pensare molto alla morte;
non denigrare i Realizzati.
Non sono stimolati nemmeno dai mondi celesti,
tanto meno dagli umani.

Ma coloro che sono stolti e folli,
con cattivi consiglieri, avvolti dall’illusione,
tali persone sono eccitate dai corpi,
quando Māra ha teso la trappola.

Coloro in cui la brama, l’odio e l’ignoranza
sono svaniti;
tali persone non sono eccitate dai corpi,
hanno reciso i fili, non sono più legati.

Traduzione in Inglese dalla versione Pâli di Bhikkhu Sujato e Jessica Walton, 2019. Tradotto in italiano da Enzo Alfano.