Skip to content

Theragatha

PoemiTheragatha

Theragatha: Cap. 21 — Il grande gruppo di strofe

Theragatha 21: Vangisa {vv. 1209-1279} 1224. Dalla distrutta percezione il tuo cuore è infiammato dalla passione. I tratti essenziali della bellezza sono da evitare, (perchè) legato all’avido e bramoso desiderio. 1225. La tua mente, attenta e vigile, dovrebbe essere concentrata sull’essenza di ogni impurità. Attraverso la consapevolezza del corpo, ci si accorge dei suoi veleni. […]

Theragatha: Cap. 19 — Canti di cinquanta strofe

Theragatha 19: Talaputa {vv. 1091-1145} I. Pensieri prima di intraprendere il sentiero di pratica 1. Quando, o quando vivrò solitario in una grotta di montagna, privo di desiderio, e con chiara visione conoscerò che tutto è immutabile? Questo mio desiderio, quando si esaudirà? 2.Quando, indossando la veste gialla, sarò saggio, senza brama, senza attaccamento, con […]

Theragatha: Cap. 18 — Canti di quaranta strofe

Theragatha 18: Maha Kassapa {vv. 1051-1090} Non bisogna andare in giro seguiti ed onorati da molte persone: ci si distrae; difficile ottenere la concentrazione. La compagnia di molte persone è gravosa. Così considerando, non bisogna pavoneggiarsi dinanzi alla folla. Un saggio non dovrebbe far visita alle famiglie: ci si distrae; difficile ottenere la concentrazione. E’ […]

Theragatha: Cap. 17 — Canti di trenta strofe

Theragatha 17.2: Sariputta (estratto) {vv. 991-1014} Nel villaggio o nella foresta, nelle valli o sulle colline; dove dimorano i degni Piacevole è quel luogo. Piacevoli sono le foreste, dove molte persone non trovano delizia. Privi di passione, essi si deliziano costoro non inseguono falsi piaceri. Seduto ai piedi di un albero, con la testa rasata, […]

Theragatha: Cap. 16 — Canti di (circa) venti strofe

Theragatha 16.1: Adhimutta e i banditi {vv. 705-724} [Il capo dei banditi:] Quelli che per sacrificio per ricchezza abbiamo ucciso in passato, contro la loro volontà hanno tremato e balbettato dalla paura. Ma tu – non mostri alcun timore; sei sereno. Perché non ti lamenti di fronte a cose che incutono paura? [Ven. Adhimutta:] Non […]