Skip to content

Parole: monaco

AN 3.98: Tatiyaājānīya Sutta – Il purosangue (3)

Un monaco è affascinante, possente e veloce come un cavallo purosangue: per la perfezione.

AN 3.97: Dutiyaājānīya Sutta – Il purosangue (2)

Un monaco è affascinante, possente e veloce come un cavallo purosangue: ‘colui-che-non-ritorna’.

AN 3.96: Paṭhamaājānīya Sutta – Il purosangue (1)

Un monaco è affascinante, possente e veloce come un cavallo purosangue: per comprendere le verità.

AN 3.91: Saṅkavā Sutta – A Paṅkadhā

Un monaco critica il Buddha, ma poi sente rimorso.

AN 3.64: Sarabha Sutta – Sarabha

Un monaco che da poco tempo ha abbandonato la vita ascetica si vanta di sapere tutto sull’insegnamento del Buddha.

AN 3.133: Yodhājīva Sutta – Un guerriero

Tre modi in cui un monaco è come il guerriero di un re.

AN 3.20: Dutiyapāpaṇika Sutta – Un negoziante (2)

I negozianti e i monaci devono essere entrambi intelligenti, responsabili e ben supportati.