Skip to content

Tag: dhamma

SN 12.68: Kosambi Sutta: A Kosambi

Un tempo il Ven. Musila, il Ven. Pavittha, il Ven. Narada e il Ven. Ananda soggiornavano a Kosambi nel monastero di Ghosita. Allora il Ven. Pavittha disse al Ven. Musila: “Musila, amico mio, ponendo da parte la fede, l’affetto, la tradizione, il ragionamento per analogie, un’intesa attraverso ponderate riflessioni, tu possiedi una salda e personale […]

AN 1.268-295: Atthānapāli – Impossibile

268. Monaci, è impossibile che una persona possa ottenere la retta visione credendo che ogni decisione sia permanente. E’ possibile che una persona comune possa pensare che ogni decisione sia permanente. 269. Monaci, è impossibile che una persona possa ottenere la retta visione credendo che ogni decisione sia piacevole. E’ possibile che una persona comune […]

SN 12.41: Pancabhayavera Sutta – Le cinque tremende violazioni (1)

A Savatthi. Il capofamiglia Anathapindika si recò dal Beato, e dopo averlo salutato con rispetto, si sedette a lato. Quindi il Beato gli disse: “Capofamiglia, quando un nobile discepolo ha placato le cinque tremende violazioni, possiede i quattro fattori dell’entrata-nella-corrente e con retta visione e saggezza ha compreso la nobile pratica, volendo può dire a […]