Skip to content

Parole: abhidhamma

Patthana: Capitolo 2

Cos’è arammana? Tutte le classi di coscienza, tutti gli stati dei concomitanti mentali, tutti i tipi delle qualità materiali, tutte le fasi del Nibbana, tutti i termini che esprimono concetti, sono relazioni arammana.

Le quattro realtà assolute (paramattha dhamma) [parte II]

Il Buddha scoprì la realtà di tutti i fenomeni. Conobbe la caratteristica di ogni fenomeno per esperienza diretta. Oltre ogni compassione insegnò ad altre persone a vedere la realtà diversamente, in modo da avere una profonda conoscenza dei fenomeni che ci circondano. Quando le realtà vengono designate come realtà assolute (paramattha dhamma), vengono così classificate: […]

Le quattro realtà assolute (paramattha dhamma) [parte I]

Vi sono due tipi di realtà: fenomeni mentali (nama) e fenomeni fisici (rupa). Nama sperimenta qualcosa; rupa non sperimenta nulla. Vedere, per esempio, è un tipo di nama; sperimenta l’oggetto visibile. Lo stesso oggetto visibile è rupa; e non sperimenta nulla. Ciò che intendiamo come il Sé è soltanto nama e rupa che nascono e […]

Pp 1.1: Ekakauddesa – Sommario

Le sei designazioni — cioè: La nozione dei gruppi. La nozione degli organi di senso e dei loro oggetti. La nozione degli elementi della cognizione. La nozione di verità. La nozione degli organi di senso. La nozione dei tipi umani. 1. In che modo esiste una designazione dei gruppi? Cinque gruppi, cioè: Il gruppo della forma […]

Vibhanga 15: Patisambhidāvibhanga – Analisi della Conoscenza Analitica

15.1. Analisi secondo i Discorsi 15.1.1. Sezione del Sunto Le quattro conoscenze analitiche sono: la conoscenza analitica della conseguenza, la conoscenza analitica dell’origine, la conoscenza analitica della filologia, la conoscenza analitica della conoscenza. La conoscenza della conseguenza è la conoscenza analitica della conseguenza; la conoscenza dell’origine è la conoscenza analitica dell’origine; la conoscenza dell’attuale definizione […]