Skip to content

Parole: sensi

AN 5.7: Kāma Sutta – Piaceri dei sensi

Monaci, la maggior parte degli esseri sono affascinati dai piaceri dei sensi. Quando una persona di buona famiglia abbandona la vita domestica per intraprendere l’ascetismo può essere definito come una persona di buona famiglia che ha intrapreso la vita ascetica per fede. Perché? I piaceri sensuali, di questo o di quel tipo, li possono avere […]

MN 151: Pindapâtapârisuddhi Sutta – Purificazione dell’elemosina

Questo ho sentito. Una volta il Sublime dimorava presso Râjagaham, nel parco di bambù, nel sito degli scoiattoli. In quel tempo l’on. Sâriputto, verso sera, avendo terminato la meditazione, si recò dal Sublime, lo salutò riverentemente e si sedette accanto. Il Sublime gli disse: “Sâriputto, ora i tuoi sensi sono calmi: chiaro e puro è […]