Skip to content

Parole: condotta

Cp 28: Saccatāpasacariya – La condotta dell’asceta Sacca

Quando ero un asceta conosciuto come Sincero.

Cp 27: Kapirājacariya – La condotta del Re Scimmia

Quando ero una scimmia
in una fessura sulla riva del fiume
tormentata da un coccodrillo
non riuscivo ad attraversare.

Cp 26: Temiyacariyaṃ – La condotta di Temiya

Quando ero il vero figlio del re di Kāsi,
Mūgapakkha era il mio nome,
mi chiamavano Temiya.

Cp 25: Soṇapaṇḍitacariya – La condotta del discepolo Soṇa

Sono lì rinato 
in una famiglia raffinata, ricca ed eminente.

Cp 24: Bhisacariya – La condotta dei gambi di loto

Quando ero ancora  nella capitale di Kāsi, una sorella e sette fratelli
nacquero in una famiglia istruita.

Cp 23: Ayogharacariya – La condotta di Ayoghara

Tutte le creature di questa terra
inferiori, medie o superiori
non sono protette nella loro casa,
dove crescono con le loro famiglie.