Skip to content

AN 5.172: Visārada Sutta – Sicuro

“Un seguace laico che vive in famiglia con cinque qualità non è sicuro di sé. Quali cinque? Uccide creature viventi, ruba, commette cattiva condotta sessuale, mente e fa uso di bevande alcoliche che causano negligenza. Un seguace laico che vive in famiglia con queste cinque qualità non è sicuro di sé.
Un seguace laico che vive in famiglia con queste cinque qualità è sicuro di sé. Quali cinque? Non uccide creature viventi, non ruba, non commette cattiva condotta sessuale, non mente e non fa uso di bevande alcoliche che causano negligenza. Un seguace laico che vive in famiglia con queste cinque qualità è sicuro di sé.”

Traduzione in Inglese dalla versione Pali di Bhikkhu Sujato, 2018. Tradotto in italiano da Enzo Alfano.