Skip to content

AN 10.214: Upāsikā Sutta – Seguace laica

“Monaci, possedendo dieci qualità, una seguace laica rinasce negli inferi. Quali dieci? (1) Uccide… e (10) possiede una falsa visione. Possedendo queste dieci qualità, una seguace laica rinasce negli inferi.
Monaci, possedendo dieci qualità, una seguace laica rinasce nei mondi celesti. Quali dieci? (1) Si astiene dall’uccidere… e (10) possiede una retta visione. Possedendo queste dieci qualità, una seguace laica rinasce nei mondi celesti.” 

Traduzione in Inglese dalla versione Pâli di © Bhikkhu Bodhi, The Numerical Discourses of the Buddha (Wisdom Publications, 2012). 
Tradotto in italiano da Enzo Alfano.