Skip to content

AN 10.190—198: Il sentiero oscuro, ecc.

(190) “Monaci, vi insegnerò il sentiero oscuro e il sentiero luminoso. . . (191) … il Dhamma buono e il Dhamma cattivo… (192) … il Dhamma di una persona buona e quello di una persona cattiva … (193) … il Dhamma da risvegliare e quello da non risvegliare… (194) … il Dhamma da perseguire e quello da non perseguire… (195) … il Dhamma da sviluppare e quello da non sviluppare… (196) … il Dhamma da coltivare e quello da non coltivare… (197)… il Dhamma da ricordare e quello da non ricordare… (198)… il Dhamma da realizzare e quello da non realizzare… E qual è, monaci, il Dhamma da non realizzare? Uccidere …. e la falsa visione. Questo è chiamato il Dhamma da non realizzare. E qual è, monaci, il Dhamma da realizzare? Astenersi dall’uccidere… e la retta visione. Questo è chiamato il Dhamma da realizzare.” 

Traduzione in Inglese dalla versione Pâli di © Bhikkhu Bodhi, The Numerical Discourses of the Buddha (Wisdom Publications, 2012). 
Tradotto in italiano da Enzo Alfano.