Skip to content

AN 7.645–1124: Discorsi senza titolo sull’odio, ecc.

” .. dell’odio… dell’ignoranza… dell’ira… dell’ostilità… del disprezzo… della gelosia… dell’avarizia… dell’inganno… della distrazione… dell’ostinazione… dell’aggressività… della presunzione… dell’arroganza… della vanità…. per la visione profonda della negligenza… la piena conoscenza… la cessazione completa… l’abbandono della negligenza queste sette realtà devono essere sviluppate. “
Così disse il Buddha. Soddisfatti, i monaci furono contenti delle parole del Buddha.

Il Libro dei Sette è terminato.

Traduzione in Inglese dalla versione Pâli di Bhikkhu Sujato, 2018. Tradotto in italiano da Enzo Alfano.