Skip to content

AN 6.142: 142

“Monaci, per la conoscenza diretta della brama, si devono sviluppare sei realtà. Quali sei? La percezione dell’impermanenza, la percezione della sofferenza in ciò che è impermanente, la percezione del non-Sé in ciò che è sofferenza, la percezione della rinuncia, la percezione del distacco e la percezione della cessazione. Per la conoscenza diretta della brama, queste sei realtà devono essere sviluppate.”

Traduzione in Inglese dalla versione Pâli di © Bhikkhu Bodhi, The Numerical Discourses of the Buddha (Wisdom Publications, 2012). Tradotto in italiano da Enzo Alfano.