Skip to content

AN 6.104: Anodhi Sutta – Senza residuo (3)

“Nel vedere sei ricompense, c’è abbastanza motivazione per un monaco per stabilire la percezione del non-sé riguardo ad ogni fenomeno. Quali sei? ‘Io non sarò legato a qualche mondo. La mia Io-creazione si sarà fermata. La mia Mio-creazione si sarà fermata. Io sarò dotato di conoscenza non comune [secondo il Commentario, conoscenza non comune è conoscenza nella quale persone non risvegliate non hanno azione.] Diverrò colui che vede l’origine, di ogni fenomeno. Nel vedere queste sei ricompense, c’è abbastanza motivazione per un monaco per stabilire la percezione del non-sé riguardo ad ogni fenomeno.”

Traduzione in Inglese dalla versione Pali di Thanissaro Bhikkhu. Tradotto in italiano da Enzo Alfano.