Skip to content

AN 5.119: Micchāvācā Sutta – Falsa parola

“Monaci, una monaca con cinque qualità rinascerà negli inferi. Quali cinque? Senza esaminare o verificare, elogia coloro che meritano una critica, e critica coloro che meritano una lode. Possiede una falsa parola e una falsa azione e spreca i doni offerti con fede. Una monaca con queste cinque qualità rinascerà negli inferi.

Monaci, una monaca con cinque qualità rinascerà nei mondi celesti. Quali cinque? Dopo aver esaminato o verificato, critica coloro che meritano una critica, ed elogia coloro che meritano una lode. Possiede una retta parola e un retta azione e non spreca i doni offerti con fede. Una monaca con queste cinque qualità nei mondi celesti.”

Traduzione in Inglese dalla versione Pâli di Bhikkhu Sujato, 2018. Tradotto in italiano da Enzo Alfano.