Skip to content

Il Canone Pāli, o Tipitaka [triplice canestro], è l’insieme dei testi che racchiudono l’insegnamento del Buddha.

AN 2.42–51: Parisa Vagga – Assemblee

42. “Monaci,vi sono queste due assemblee? Quali due? Un’assemblea superficiale e un’assemblea meditata. E cos’è un’assemblea superficiale? Un’assemblea in cui i monaci sono inquieti, insolenti, volubili, pettegoli, licenziosi, distratti, senza presenza mentale e senza visione profonda, con una mente vaga e con indisciplinate facoltà. Questa è chiamata un’assemblea superficiale. E cos’è un’assemblea meditata? Un’assemblea in […]

SN 14.9: Bāhiraphassanānatta Sutta – La Diversità dei Contatti

A Savatthi. “Monaci, la diversità degli elementi fa sorgere la diversità delle percezioni. La diversità delle percezioni fa sorgere la diversità delle intenzioni. La diversità delle intenzioni fa sorgere la diversità dei desideri. La diversità dei desideri fa sorgere la diversità delle passioni. La diversità delle passioni fa sorgere la diversità delle ricerche. La diversità […]

SN 14.8: Nopariyesanānānatta Sutta – Nessuna Diversità delle Ricerche

A Savatthi. “Monaci, la diversità degli elementi fa sorgere la diversità delle percezioni. La diversità delle percezioni fa sorgere la diversità delle intenzioni. La diversità delle intenzioni fa sorgere la diversità dei desideri. La diversità dei desideri fa sorgere la diversità delle passioni. La diversità delle passioni fa sorgere la diversità delle ricerche. La diversità […]