Martedì, 2 Febbraio, 2016

Dhammacakkapavattanasutta - Il Discorso della messa in moto della ruota del Dhamma

di Alessandra Bruni

Il Dhammacakkapavattanasutta, Il Discorso della messa in moto della ruota del Dhamma, noto anche come Predica di Benares, segna, per i Buddisti, il punto d’inizio della storia della loro fede. Abbiamo, in questo sutra, un’esposizione dettagliata della dottrina fondamentale del Buddismo, esposta dettagliatamente dal Tathagata, come il Buddha chiamava se stesso e come veniva chiamato dai suoi discepoli. Esso ci presenta in poche, brevi e concise frasi l’essenza profonda di quel notevolissimo sistema di pensiero che così tanta influenza ha avuto nella storia dell’umanità. Riflesso BuddhaMai prima, nella storia del mondo, uno schema di salvezza tanto efficace era stato presentato in maniera così semplice, libera da ogni riferimento soprannaturale, indipendente da qualsiasi fede in un’anima o in un Dio superiore e dalla speranza in una vita futura. Fu un punto di svolta nella storia religiosa degli esseri umani. (continua la lettura)



IL CANONE PĀLI, o Tipitaka [triplice canestro], ovvero l’insieme dei testi che racchiudono l’insegnamento del Buddha e l'interpretazione della sua dottrina, viene tradizionalmente suddiviso in tre sezioni o "canestri" (pitaka) in base al contenuto dei testi:

I) Suttapitaka, il canestro dei Discorsi, diviso in cinque nikaya o raccolte:

1. Digha Nikaya - Raccolta [dei discorsi] lunghi - contiene 34 discorsi, suddivisi in tre gruppi [vagga];
2. Majjhima Nikaya – Raccolta [dei discorsi] medi - comprende 152 discorsi del Buddha e dei suoi principali discepoli;
3. Samyutta Nikaya – Raccolta [dei discorsi] riuniti - comprende 2889 sutta ripartiti in 5 sezioni e 56 sottosezioni (samyutta);
4. Anguttara Nikaya– Raccolta dei discorsi in progressione - conta almeno 2308 discorsi raggruppati in 11 sezioni [nipata];
5. Khuddaka Nikaya – Raccolta [dei testi] brevi - comprende 15 testi.

II) Vinayapitaka, il canestro della Disciplina - contiene le regole dell'ordine ed è a sua volta diviso in tre libri.

III) Abhidhammapitaka, il canestro della Legge - in sette trattati contiene la filosofia e la scienza del Buddha.