Skip to content

Vv 7.5: Ambavimānavatthu – Il palazzo dei manghi

Moggallana Bhante:
Caro deva, il tuo palazzo si erge alto nel cielo e si estende per centoventi chilometri. Pilastri di berillo e altre pietre preziose e settecento edifici con tetto a pinnacolo sono in tuo possesso. È splendido. All’interno del palazzo si beve, si mangia e si gusta la dolcezza del cibo celeste. Una musica melodiosa ti allieta. Hai molti piaceri sensuali. I deva ballano e indossano gioielli d’oro.

Quali azioni meritorie hai compiuto per ottenere questa felicità? Dimmi deva, che tipo di azione meritoria hai compiuto quando eri nel mondo umano per ottenere questa bellezza che brilla in tutte le direzioni e tutte queste realtà meravigliose?

Narratore:
Quel deva, felicissimo di essere stato interrogato dall’Arahant Moggallana, spiegò volentieri ciò che aveva compiuto per ottenere una felicità così grande.

Deva:
Quando ero nel mondo umano, verso fine estate, il sole era molto caldo. Ero la guardia di un boschetto di manghi e il mio compito era vegliare sui manghi e annaffiarli. Un giorno, il famoso Arahant Sariputta stava passeggiando per il boschetto di mango. Sembrava molto stanco, anche se la sua mente non era mai stanca.
Mentre annaffiavo gli alberi di mango, ho visto il Venerabile Sariputta avvicinarsi al boschetto. Ho detto: “Se potessi fare il bagno al Venerabile ne sarei molto felice.”

Con compassione, il Venerabile Sariputta posò le vesti e la ciotola e si sedette all’ombra, ai piedi di un albero indossando solo la sua veste intima. Ero così felice. Ho lavato il Venerabile con acqua pulita mentre era lì seduto con indosso la sua veste intima. Innaffiavo l’albero di mango e contemporaneamente lavavo il Venerabile. Il merito che ho raccolto non è stato piccolo. Tutto il mio corpo era pieno di gioia.

Questa è l’unica azione meritoria che ho compiuto nel mondo umano. Dopo la morte, sono rinato in questo Parco Nandana. Mi piace vivere in questo parco, circondato da vari uccelli e da deva che cantano e ballano.

Traduzione in Inglese dalla versione Pâli di Ven. Kiribathgoda Gnanananda Thera, Stories of Heavenly Mansions from the Vimanatthu © 2018 Mahamegha Publications. Tradotto in italiano da Enzo Alfano.