Skip to content

Thera 4.10: Dhammikattheragāthā – Dhammika

Il Dhamma protegge
coloro che vivono con il Dhamma.
Il Dhamma ben praticato
porta felicità.
Questo – il premio
quando il Dhamma è ben praticato:
quando si vive con il Dhamma
non si rinasce in un reame infernale.

Il Dhamma
non reca uguali risultati.
Non praticato bene conduce negli inferi;
ben praticato, nei reami paradisiaci.

Così bisogna attivare il desiderio
per attuare il Dhamma,
gioire
nel Sugata,
colui che è Equanime.
Saldi nel Dhamma
del Sublime,
che ha guidato
i suoi discepoli
nel primo supremo
rifugio.

L’esplosione è la radice dell’ebollizione;
la rete della brama sradicata.
Dopo aver posto fine all’eterno errare,
si è puri –
come la luna
in una chiara notte di luna piena. 

Traduzione in Inglese dalla versione Pâli di Bhikkhu Sujato e Jessica Walton, 2019. Tradotto in italiano da Enzo Alfano.