Skip to content

Parole: asceti

DN 25: Udumbarika-Sihanada Sutta – Il ruggito del leone a Udumbarika

Questo discorso si rivolge all’asceta errante Nigrodha ed ai suoi discepoli, nel parco della regina Udumbarikâ, presso Râjagaha, per distruggere la loro falsa dottrina e di stabilire una dottrina solida. Ma sono assillati talmente dalle loro cattive credenze che non seguono l’insegnamento del Buddha.

DN 24: Patika Sutta – Patika il ciarlatano

All’epoca del Buddha, c’erano altri maestri coi loro propri discepoli che sostenevano delle teorie differenti riguardo alla vita santa, all”origine e allo sviluppo dell’universo. Sunakkhatta, principe Licchavî, diventò un discepolo del Buddha e fu ammesso nell’ordine. Ma trovò la disciplina e l’insegnamento al di là delle sue forze e della sua comprensione; fu attirato dagli insegnamenti pratici di altre scuole. Dopo tre anni, lasciò l’ordine, e, passando ad una delle altre scuole, si mise a denigrare gli insegnamenti del Buddha, ed a calunniare quest’ultimo così come i suoi discepoli.