Skip to content

SN 45.32: Dutiyapaṭipatti Sutta – Pratica (2)

A Savatthī. “Monaci, vi insegnerò chi pratica in modo errato e chi pratica in modo corretto. Ascoltate ….
E chi è, monaci, colui che pratica in modo errato? In questo caso chi ha una falsa visione… una falsa concentrazione. Si chiama così colui che pratica in modo errato.
E chi è, monaci, colui che pratica in modo corretto? In questo caso chi ha una retta visione… una retta concentrazione. Si chiama colui che pratica in modo corretto.”

Traduzione in Inglese dalla versione Pâli di © Bhikkhu Bodhi, The Connected Discourses of the Buddha (Wisdom Publications, 2000). Tradotto in italiano da Enzo Alfano.