Skip to content

Dt 2.3: Tatiyanaya Asaṅgahitenasaṅgahitapadaniddesa – Non Classificato e Classificato

12. Domande e risposte

L’aggregato della sensazione non è classificato con questi stati; l’aggregato della percezione; l’aggregato della formazione mentale; la verità dell’origine; la verità del sentiero non è classificata con questi stati sotto lo stesso aggregato, ma classificata sotto la stessa base e sotto lo stesso elemento.
Sotto quanti aggregati, sotto quante basi e sotto quanti elementi sono classificati questi stati? Essi, escludendo il Nibbāna dalla classificazione degli aggregati, sono classificati sotto 3 aggregati, sotto 1 base e sotto 1 elemento (5).
… La verità della cessazione non è classificata con questi stati sotto lo stesso aggregato, ma sotto la stessa base e sotto lo stesso elemento. … Sono classificati sotto 4 aggregati, sotto 1 base e sotto 1 elemento (1).
… La facoltà vitale non è classificata con questi stati sotto lo stesso aggregato, ma classificata sotto la stessa base e sotto lo stesso elemento. … Essi, escludendo il Nibbāna dalla classificazione degli aggregati, sono classificati sotto 2 aggregati, sotto 1 base e sotto 1 elemento (1).
La facoltà femminile non è classificata con questi stati; la facoltà maschile; la facoltà del piacere corporeo; la facoltà del dolore corporeo; la facoltà della gioia mentale; la facoltà del dolore; la facoltà dell’indifferenza; la facoltà della fede; la facoltà dell’energia; la facoltà della consapevolezza; la facoltà della concentrazione;
La facoltà della saggezza; ‘Io so quello che non so’; La facoltà della realizzazione superiore; Colui che ha saputo; L’ignoranza; Condizionato dall’ignoranza, Le formazioni; Condizionato dalle 6 basi, Il contatto; Condizionato dal contatto, La sensazione; Condizionato dalla sensazione, La brama; Condizionato dalla brama, L’attaccamento; Il divenire del Kamma non è classificato con questi stati sotto lo stesso aggregato, ma classificato sotto la stessa base e sotto lo stesso elemento. … Essi, escludendo il Nibbāna dalla classificazione degli aggregati, sono classificati sotto 3 aggregati, sotto 1 base e sotto 1 elemento (22).
Nascita; Invecchiamento; Morte; Jhāna non è classificato con questi stati sotto lo stesso aggregato, ma classificato sotto la stessa base e sotto lo stesso elemento. … Essi, escludendo il Nibbāna dalla classificazione degli aggregati, sono classificati sotto 2 aggregati, sotto 1 base e sotto 1 elemento (4).
Dolore; Sofferenza; Afflizione; Disperazione; Applicazione della consapevolezza; Grande sforzo; Illimitabili; 5 Facoltà; 5 Forze; 7 Fattori dell’Illuminazione; Nobile Ottuplice Sentiero; Contatto; Sensazione; Percezione; Volontà; Decisione; Attenzione; Stati che sono radici; Stati che sono radici e hanno anche radici associate; Stati che sono radici e sono anche associati a radici non sono classificati con questi stati sotto lo stesso aggregato, ma classificati sotto la stessa base e sotto lo stesso elemento. … Essi, escludendo il Nibbāna dalla classificazione degli aggregati, sono classificati sotto 3 aggregati, sotto 1 base e sotto 1 elemento (20).
Gli stati non derivanti da 4 cause; gli stati non condizionati da 4 cause non sono classificati con questi stati sotto lo stesso aggregato, ma classificati sotto la stessa base e sotto lo stesso elemento. … Sono classificati sotto 4 aggregati, sotto 1 base e sotto 1 elemento (2).
Gli stati che sono impuri; gli stati che sono sia impuri che oggetti di impurità; gli stati che sono sia impuri che associati ad impurità non sono classificati con questi stati sotto lo stesso aggregato, ma classificati sotto la stessa base e sotto lo stesso elemento. … Essi, escludendo il Nibbāna dalla classificazione degli aggregati, sono classificati sotto 3 aggregati, sotto 1 base e sotto 1 elemento (3).
Catene … Legami … Flussi … Vincoli … Ostacoli … Stati che sono percezioni errate; Stati che sono sia percezioni errate che oggetti di percezioni errate non sono classificati con questi stati sotto lo stesso aggregato, ma classificati sotto la stessa base e sotto lo stesso elemento. … Essi, escludendo il Nibbāna dalla classificazione degli aggregati, sono classificati sotto 3 aggregati, sotto 1 base e sotto 1 elemento (17).
Gli stati che sono fattori mentali; gli stati che sono associati alla coscienza; gli stati che sono associati alla coscienza; gli stati che sono associati e sono generati dalla coscienza; gli stati che sono associati, sono generati e sorgono insieme alla coscienza; gli stati che sono associati, sono generati e sorgono successivamente alla coscienza non sono classificati con questi stati sotto lo stesso aggregato, ma classificati sotto la stessa base e sotto lo stesso elemento. … Essi, escludendo il Nibbāna dalla classificazione degli aggregati, sono classificati sotto 1 aggregato, sotto 1 base e sotto 1 elemento (6).
Gli stati che sorgono insieme alla coscienza; gli stati che sorgono successivamente alla coscienza non sono classificati con questi stati sotto lo stesso aggregato, ma classificati sotto la stessa base e sotto lo stesso elemento. … Non sono classificati sotto nessun aggregato; sono classificati sotto 1 base e sotto 1 elemento (2).
Gli stati che sono attaccamento. … Gli stati che sono corruzioni; gli stati che sono sia corruzioni che oggetti di corruzioni; gli stati che sono sia corruzioni che corrotti; gli stati che sono sia corruzioni che associati a corruzioni non sono classificati con questi stati sotto lo stesso aggregato, ma classificati sotto la stessa base e sotto lo stesso elemento.
Sotto quanti aggregati, sotto quante basi e sotto quanti elementi sono classificati questi stati? Essi, escludendo il Nibbāna dalla classificazione degli aggregati, sono classificati sotto 3 aggregati, sotto 1 base e sotto 1 elemento (7).
Tre aggregati, altrettante verità, sedici facoltà,
quattordici origini dipendenti, altre quattordici,
Trenta tipi appartenenti a dieci gruppi,
Due tipi da coppie minori, otto tipi da coppie intermedie. 

Traduzione in Inglese dalla versione Pâli di U Nārada, Mūla Paṭṭhāna Sayadaw (Rangoon), Burma. Discourse on Elements, The Third Book of the Abhidhamma Piṭaka. Tradotto in italiano da Enzo Alfano.