Skip to content

AN 6.73: Paṭhamatajjhāna Sutta – Primo Jhāna (1)

“Monaci, senza aver abbandonato sei realtà, non si è in grado di entrare e dimorare nel primo jhāna. Quali sei? Il desiderio sensuale, la cattiva volontà, il torpore e la sonnolenza, l’inquietudine e il rimorso, il dubbio; e non si comprende chiaramente con retta saggezza, come realmente è, il pericolo nei piaceri sensuali. Senza aver abbandonato queste sei realtà, non si è in grado di entrare e dimorare nel primo jhāna. 

Monaci, dopo aver abbandonato sei realtà, si è in grado di entrare e dimorare nel primo jhāna. Quali sei? Il desiderio sensuale, la cattiva volontà, … il pericolo nei piaceri sensuali. Dopo aver abbandonato queste sei realtà, si è in grado di entrare e dimorare nel primo jhāna.”

Traduzione in Inglese dalla versione Pâli di © Bhikkhu Bodhi, The Numerical Discourses of the Buddha (Wisdom Publications, 2012).
Tradotto in italiano da Enzo Alfano.