Skip to content

AN 10.267-746: 267–746

“Monaci, per la conoscenza diretta … per la piena comprensione … per la totale eliminazione … per l’abbandono … per la distruzione … per la scomparsa … per il dissolvimento … per la cessazione … per la rinuncia dell’odio … dell’ignoranza … dell’ira… dell’ostilità… della denigrazione… dell’insolenza… dell’invidia… dell’avarizia… dell’inganno… dell’astuzia… dell’ostinazione… dell’irruenza… della presunzione… dell’arroganza… dell’ebbrezza… dell’incuranza… queste dieci realtà devono essere sviluppate.” Così disse il Beato, i monaci si rallegrarono dell’esposizione del Beato.

Il Libro dei dieci è terminato. 

Traduzione in Inglese dalla versione Pâli di © Bhikkhu Bodhi, The Numerical Discourses of the Buddha (Wisdom Publications, 2012). 
Tradotto in italiano da Enzo Alfano.