Skip to content

AN 10.106: Nijjara Sutta – Cessazione

“Monaci, ci sono questi dieci motivi di cessazione. Quali dieci? Con la retta visione, la falsa visione cessa. E le molte qualità cattive e non salutari che sorgono a causa della falsa visione cessano. E grazie alla retta visione, molte qualità positive si sviluppano pienamente. Con il retto pensiero, il falso pensiero cessa. E le molte qualità cattive e non salutari che sorgono a causa del falso pensiero cessano. E grazie al retto pensiero, molte qualità positive si sviluppano pienamente. Con la retta parola, la falsa parola cessa. E le molte qualità cattive e non salutari che sorgono a causa della falsa parola cessano. E grazie alla retta parola, molte qualità positive si sviluppano pienamente. Con la retta azione, la falsa azione cessa. E le molte qualità cattive e non salutari che sorgono a causa della falsa azione cessano. E grazie alla retta azione, molte qualità positive si sviluppano pienamente. Con il retto sostentamento, il falso sostentamento cessa. E le molte qualità cattive e non salutari che sorgono a causa del falso sostentamento cessano. E grazie al retto sostentamento, molte qualità positive si sviluppano pienamente. Con il retto sforzo, il falso sforzo cessa. E le molte qualità cattive e non salutari che sorgono a causa del falso sforzo cessano. E grazie al retto sforzo, molte qualità positive si sviluppano pienamente.
Con la retta presenza mentale, la falsa presenza mentale cessa. E le molte qualità cattive e non salutari che sorgono a causa della falsa presenza mentale cessano. E grazie alla retta presenza mentale, molte qualità positive si sviluppano pienamente. Con la retta concentrazione, la falsa concentrazione cessa. E le molte qualità cattive e non salutari che sorgono a causa della falsa concentrazione cessano. E grazie alla retta concentrazione, molte qualità positive si sviluppano pienamente. Con la retta conoscenza, la falsa conoscenza cessa. E le molte qualità cattive e non salutari che sorgono a causa della falsa conoscenza cessano. E grazie alla retta conoscenza, molte qualità positive si sviluppano pienamente.
Con la retta liberazione, la falsa liberazione cessa. E le molte qualità cattive e non salutari che sorgono a causa della falsa liberazione cessano. E grazie alla retta liberazione, molte qualità positive si sviluppano pienamente.”

Traduzione in Inglese dalla versione Pâli di Bhikkhu Sujato, 2018. Tradotto in italiano da Enzo Alfano.