Skip to content

AN 10.101: Samaṇasaññā Sutta – Percezioni ascetiche

“Monaci, quando queste tre percezioni ascetiche sono sviluppate e coltivate, si realizzano sette realtà. Quali tre? ‘Sono libero dalle caste’. Il mio sostentamento è legato agli altri. Il mio comportamento è diverso. Quando queste tre percezioni ascetiche sono sviluppate e coltivate, si realizzano sette realtà. Quali sette? Le azioni e il comportamento sono sempre coerenti con i precetti. Si è contenti, gentili e umili. Ci si dedica alla pratica. Si utilizzano le necessità della vita dopo aver riflettuto sul loro scopo. Si è energici. Quando queste tre percezioni ascetiche sono sviluppate e coltivate, si realizzano queste sette realtà.”

Traduzione in Inglese dalla versione Pâli di Bhikkhu Sujato, 2018. Tradotto in italiano da Enzo Alfano.