Dhammasangani 2.3.2: Dukanikkhepa – Il Gruppo delle Coppie (cap. V)

2.3. Sezioni
2.3.2. Il Gruppo delle Coppie

Capitolo 5: Il Gruppo delle Catene

Quali sono gli stati che sono Catene?

Le dieci Catene, cioè, la Catena

• della sensualità,
• della ripugnanza,
• della presunzione,
• della teoria speculativa,
• della perplessità,
• della divulgazione di effimere pratiche e rituali,
• della passione di una nuova esistenza,
• dell’invidia,
• dell’avarizia,
• dell’ignoranza.

In questo legame,

Cos’è la Catena della passione sensuale?

• Quel desiderio sensuale,
• quella passione sensuale,
• quel piacere sensuale,
• quella brama sensuale,
• quella cupidigia sensuale,
• quella febbre sensuale,• quella debolezza sensuale,
• quella rapacità sensuale,
accesi dai piaceri sensuali
— ciò è chiamata la Catena della sensualità.

Cos’è la Catena della ripugnanza?

Risposte come per ‘odio’, §1060.

Cos’è la Catena della presunzione?

• Presunzione nel pensare ‘Sono il migliore’;
• presunzione nel pensare ‘Sono bravo come gli altri’;
• presunzione nel pensare ‘Sono umile’
— ogni tipo di
• arroganza
• boria,
• superiorità,
• superbia,
• appartenenza ad una bandiera,
• successo,
• desiderio di autoproclamarsi
— ciò è chiamato concetto.

Cos’è la Catena della teoria speculativa?

Risposta come per gli “Intossicanti della teoria speculativa”, §1099, con l’eccezione della “Catena della divulgazione di effimere pratiche e rituali”, tutte le false visioni sono incluse nella Catena della teoria speculativa.

Cos’è la Catena della perplessità?

Risposta come per “perplessità”, §1004.

Cos’è la Catena della divulgazione di effimere pratiche e rituali?

Risposta come per la “divulgazione di … “ecc., §1005.

Cos’è la Catena della passione per una nuova esistenza?

Risposte come per gli ‘Intossicanti per una nuova esistenza’, §1098.

Cos’è la Catena dell’invidia?

• l’Invidia,
• l’invidiare,
• la gelosia,
• l’ospitalità,
• il rispetto,
• l’affetto,
• riverenza e venerazione accumulati dagli altri
—ciò è chiamata la Catena dell’Invidia.

Cos’è la Catena dell’avarizia?

• Le Cinque Avarizie,
cioè,
• avarizia per la dimora,
• verso la famiglia,
• per i doni,
• per la reputazione,
• per la dottrina
— ogni tipo di
• avarizia,
• invidia,
• spirito meschino,
• meschinità,
• parsimonia e generosità
— ciò è chiamata la Catena dell’avarizia.

Cos’è la Catena dell’ignoranza?

Risposta come per l’Intossicante dell’ignoranza, §1100.

Questi sono gli stati che sono Catene.

Quali sono gli stati che non sono Catene?

Ogni stato positivo, negativo e indeterminato, non incluso nei precedenti dieci stati, relativo all’universo dei sensi, o a quello materiale, o a quello immateriale, o a quello apariyapanna [non appartenente al triplice ciclo dell’esistenza]; in altre parole, i quattro aggregati; ogni materia e l’elemento semplice.

Quali sono gli stati che sono

(a) favorevoli alle Catene?

Gli stati Co-Intossicanti positivi, negativi e indeterminati relativi all’universo dei sensi, o a quello materiale e immateriale; in altre parole, i cinque aggregati.

(b) non favorevoli alle Catene? I Sentieri apariyapanna [vedi sopra], i Frutti dei Sentieri e l’elemento semplice.

Quali sono gli stati che sono

(a) associati alle Catene?

(b) non associati alle Catene?

Risposte identiche a quelle date per gli “Intossicanti”, §§1105, 1106.

Quali sono gli stati che sono

(a) sia Catene sia favorevoli alle Catene?

Le Catene stesse.

(b) favorevoli alle Catene ma non alle stesse Catene?

Gli stati favorevoli a quei dieci stati prima nominati; cioè, tranne le stesse Catene, tutti gli stati co-Intossicanti positivi, negativi e indeterminati, relativi all’universo dei sensi, materiale e immateriale; in altre parole, i cinque aggregati.

Quali sono gli stati che sono

(a) sia Catene sia associati alle Catene?

La Catena della sensualità unita alla Catena dell’ignoranza e viceversa. Lo stesso per le rimanenti otto Catene unite alla Catena dell’ignoranza e viceversa.

(b) associati alle Catene ma non una Catena?

Gli stati associati a quei dieci stati prima nominati, ad eccezione delle stesse Catene; in altre parole, i quattro aggregati.

Quali sono gli stati che sono

(a) non legati alle Catene ma a loro favorevoli?

Gli stati non legati a quei dieci stati prima nominati, cioè, gli stati co-Intossicanti positivi, negativi e indeterminati, relativi all’universo dei sensi, materiale e immateriale; in altre parole, i cinque aggregati.

(b) non legati alle Catene e non a loro favorevoli?

I Sentieri apariyapanna [vedi sopra] e i Frutti dei Sentieri; ogni materia e l’elemento semplice.

• (arahatta) il sentiero,
• le Catene della teoria speculativa, della perplessità e della divulgazione di effimere pratiche e rituali, nel primo sentiero (sotapatti),
• la Catena della passione di una nuova esistenza nel quarto sentiero,
• le Catene dell’invidia e dell’avarizia nel primo sentiero,
• la Catena dell’ignoranza nel quarto sentiero.

Traduzione in Inglese dalla versione Pâli di Caroline A.F. Rhys Davids, A Buddhist Manual of Psychological Ethics, (Compendium of States or Phenomena), Oriental Translation Fund (New Series), Vol. xii, London, Royal Asiatic Society, 1900. Tradotto in italiano da Enzo Alfano.