Theragatha: Cap. 21 — Il grande gruppo di strofe

Theragatha 21: Vangisa {vv. 1209-1279}

1224. Dalla distrutta percezione
il tuo cuore è infiammato dalla passione.
I tratti essenziali della bellezza sono da evitare, (perchè)
legato all’avido e bramoso desiderio.

1225. La tua mente, attenta e vigile,
dovrebbe essere concentrata sull’essenza di ogni impurità.
Attraverso la consapevolezza del corpo,
ci si accorge dei suoi veleni.

Traduzione in Inglese dalla versione Pâli di Hellmuth Hecker e Sister Khema. Tradotto in italiano da Enzo Alfano.