Skip to content

Tag: saggio

Snp 4.3: Dutthatthaka Sutta – Impuro

Ci sono alcuni dall’animo corrotto, e altri dall’animo virtuoso, il saggio invece non rientra fra questi, perché per lui non vi sono ostacoli. Ora, chi è guidato dal desiderio, radicato nei piaceri, legato alle sue ragioni, riesce a superare le proprie vedute? Agisce nel modo che conosce. Chi si vanta davanti agli altri, impropriamente, delle […]

Snp 3.3: Subhasita Sutta – Facondia

Così ho sentito. Un tempo il Beato soggiornava presso Savatthi nel Boschetto di Jeta, al monastero di Anathapindika. Là si rivolse ai monaci dicendo: “Monaci!” “Sì, signore”, risposero i monaci. Il Beato disse: “Monaci, in virtù di quattro caratteristiche un discorso è reso eloquente, e non male enunciato, impeccabile e non disapprovato dal saggio. Quali […]

Snp 1.12: Muni Sutta – Il saggio

Il pericolo nasce con l’avere rapporti confidenziali, la vita sociale produce la nascita delle impurità. Libero da rapporti con altre persone, libero dalla vita sociale: così è la visione del saggio. Chi, distruggendo ciò che nasce non pianta nuovi semi o nutre ciò che nascerà: Egli viene chiamato l’errante, il saggio solitario. Egli ha visto […]

Udana 4.7: Sariputta Sutta – Sariputta (1)

Così ho udito. In una certa occasione il Beato soggiornava presso Savatthi, nel boschetto di Jeta, al monastero di Anathapindika.. Ora a quel tempo il Ven. Sariputta era seduto non lontano dal Beato, con le gambe incrociate, il busto eretto — modesto, contento, solitario, senza legami, di grande perseveranza, difensore delle pratiche ascetiche, devoto alla […]