Skip to content

Tag: risveglio

SN 46.1: Himavanta Sutta – Lo Himavanta

“Monaci, i serpenti (naga) sviluppano il loro corpo e acquistano forza sullo Himavanta. Dopo aver sviluppato il loro corpo e acquisito forza,si immergono nei piccoli stagni. Quindi, si immergono nei grandi laghi… nei piccoli fiumi… nei grandi fiumi… nel grande oceano. Là raggiungono grandezza e prosperità nel corpo. Allo stesso modo, un monaco raggiunge grandezza […]

MN 105: Sunakkhatta Sutta – Sunakkhatto

Questo ho sentito. Una volta il Sublime dimorava presso Vesâlî, nella Grande Selva, nella sala a padiglione. Quella volta da parte di molti monaci era stato detto al Sublime: “Esausta la vita, vissuta la santità, operata l’opera, non esiste più questo mondo!”. Udì questo fatto il giovane licchavio Sunakkhatto che, recatosi dal Sublime, salutò con […]

MN 68: Nalakapâna Sutta – Presso Nalakapâna

Questo ho sentito. Una volta il Sublime dimorava nella terra di Kosalo, presso Nalakapânam, nella selva frondosa. In quel tempo molti nobili figli, per amore del Sublime, mossi da fiducia, avevano rinunciato alla casa per la mendicità: gli on. Anuruddho, Nandiyo, Kimbilo, Bhagu, Kundadhâno, Revato, Ânando e altri assai noti nobili figli. Quella volta il […]

MN 19: Dvedhâvitakka Sutta – Due specie di pensiero

Questo ho sentito. Una volta il Sublime soggiornava presso Sâvatthî, nella Selva del Vincitore, nel giardino di Anâthapindiko. Là il Sublime si rivolse ai monaci: “Una volta, quando ancora non avevo conseguito il pieno risveglio e, da Bodhisatta, anelavo solo ad esso, mi venne questo pensiero: ‘Se io ora dividessi il mio pensare in due […]