Snp 1.9: Hemavata Sutta - Il Buddha insegna agli Yakkha Satagira e Hemavata

Satagira
Oggi è il quindicesimo giorno lunare—
uposatha: una notte divina è arrivata;
Andiamo dal Maestro Gotama,
l’eccelso.

Hemavata
È la mente di costui
ben disposta verso tutti gli esseri?
Sono potenti i suoi pensieri
verso il desiderato e il non desiderato?

Satagira
Sì, la mente di costui
è ben disposta verso tutti gli esseri.
I suoi pensieri sono potenti
verso il desiderato e il non desiderato.

Hemavata
E' colui che non prende ciò che non gli è dato?
E' totalmente distaccato?
E' senza pigrizia?
Coltiva i jhana?

Satagira
Egli non prende ciò che non gli è dato,
è totalmente distaccato.
Il Buddha è senza pigrizia;
coltiva i jhana.

Hemavata
Parla falsamente?
Usa parole dure o violente
o calunniose?
O usa parole frivole?

Satagira
Non parla falsamente,
Non usa parole dure o violente
o calunniose,
ma parla con saggezza.

Hemavata
Non desidera, non indulge,
ha una mente distaccata?
Ha superato l'ignoranza?
Vede nei Dhamma?

Satagira
Non desidera, né indulge,
perché la sua mente è distaccata.
Ha superato ogni tipo di ignoranza —
Il Buddha vede nei Dhamma.

Hemavata
Ha raggiunto la vera conoscenza?
La sua condotta è perfetta, pura?
I suoi influssi impuri sono estinti?
Avrà altre esistenze?

Satagira
Egli ha raggiunto la vera conoscenza
e la sua condotta è perfetta, pura,
tutti gli influssi impuri sono estinti,
non avrà altre esistenze.

Perfetta è la mente del saggio,
in parole e azioni,
possiede vera conoscenza e condotta —
rettamente è lodato.

Perfetta è la mente del saggio,
in parole e azioni,
possiede vera conoscenza e condotta —
rettamente rallegriamoci.

Perfetta è la mente del saggio,
in parole e azioni,
possiede vera conoscenza e condotta —
è un bene vedere Gotama.

Egli si muove come un'antilope,
saggio, senza avidità e con poco cibo,
nei boschi medita solitario —
andiamo a vedere Gotama.

Il Sommo è simile a un leone solitario,
libero da tutti i piaceri,
rechiamoci da lui per chiedere
come sfuggire al laccio della morte.

O proclamatore del Dhamma, esponilo,
tu che sei al di là di tutti i dhamma,
che hai completamente superato odio e paura
a te Gotama, chiediamo:

Hemavata
Cosa sorge con il mondo?
Con cosa viene ad essere?
A cosa è attaccato il mondo?
Da cosa è afflitto il mondo?

Buddha
Sei realtà sorgono con il mondo,
con sei realtà viene ad essere,
il mondo è attaccato a sei realtà,
così, il mondo è afflitto da sei realtà.

Hemavata
L'attaccamento: cos'è
con cui il mondo è afflitto?
A questa domanda, ti preghiamo di rispondere:
come si è liberi dalla sofferenza?

Buddha
Cinque piaceri sensuali sono presenti
nel mondo con la mente come sesto,
abbandonando ogni desiderio per loro,
si è liberi dalla sofferenza.

Il mondo è manifesto
"così com'è",
e ciò io dichiaro:
così si è liberi dalla sofferenza.

Hemavata
In questo mondo, chi attraversa la corrente
o il mare,
senza alcun sostegno o supporto,
chi nel profondo non affonda?

Buddha
Quella persona sempre virtuosa,
saggia e ben concentrata,
con la mente rivolta verso se stesso, consapevole—
attraversa la corrente, difficile da attraversare.

Distaccato da pensieri sensuali colmi di desiderio,
reciso tutte le catene,
distrutto il piacere—
costui nel profondo non affonda.

Hemavata
Ecco il Sommo Veggente dalla profonda saggezza,
Veggente di sottili significati, che nulla possiede,
distaccato dai sensi, totalmente libero,
procedere lungo il sentiero divino.

Ecco il Sommo Veggente di perfetta fama,
Veggente di significati sottili, di saggezza infinita,
distaccato dai sensi e molto saggio,
sapiente, percorrere il sentiero dei Nobili.

Una bella visione abbiamo oggi avuto,
un buona alba è sorta su noi:
il Risvegliato che abbiamo visto,
ha attraversato la corrente, libero da influssi impuri.

Questi diecimila Yakkha presenti,
di grande potenza e fama,
vanno tutti a prendere rifugio —
Sei il nostro maestro supremo!

Tutti e due
Di villaggio in villaggio erreremo,
di monte in monte per onorare
il Risvegliato
e il Perfetto Dhamma.

Traduzione in Inglese dalla versione Pâli di Laurence Khantipalo Mills. Tradotto in italiano da Enzo Alfano.