SN 9.8: Kulagharani Sutta – La casalinga

Traduzione in Inglese dalla versione Pâli di Bhikkhuni Uppalavanna.
Tradotto in italiano da Enzo Alfano.
La diffusione dei testi tradotti è consentita in qualsiasi modo tranne che a fini di lucro.

1. Così ho sentito. Un tempo un monaco viveva in una zona di foresta nella regione del Kosala.

2. Il monaco, in quella occasione, passava molto tempo presso una famiglia.

3. Un deva che viveva in quella zona della foresta, preso dalla compassione e volendo suscitare rimorso, dopo aver preso le sembianze della donna di quella famiglia, si avvicinò a lui.

4. Avvicinatosi recitò questa stanza:

“Tutta la notte tu pensi all’altra riva del fiume. La gente si chiede
perché vai su e giù sulla riva del fiume?
Ci sono molti suoni inopportuni
che possono disturbare gli asceti.
Quei suoni non dovrebbero disorientarti o turbarti.
Ignorali. Quei suoni non fanno parte di te.”