SN 36.10: Phassamulaka Sutta - Radicate nell'impronta sensuale

Traduzione in Inglese dalla versione Pâli di Nyanaponika Thera.
PTS: S iv 215/ CDB ii 1270
Copyright © 1983 BTS
Access to Insight edition © 1995
Tradotto in italiano da Enzo Alfano.
La diffusione dei testi tradotti è consentita in qualsiasi modo tranne che a fini di lucro.

Ci sono, monaci, queste tre sensazioni radicate nell'impronta sensuale, causate dall'impronta sensuale, condizionate dall'impronta sensuale: sensazioni piacevoli, dolorose e neutre.

"Dipendente dall'impronta sensuale piacevole deriva una sensazione piacevole. Quando quell'impronta sensuale piacevole cessa, allora la sensazione nata da essa - vale a dire la sensazione piacevole, condizionata da quell'impronta sensuale - cessa e si placa.
"Dipendente dall'impronta sensuale dolorosa deriva una sensazione dolorosa. Quando quell'impronta sensuale dolorosa cessa, allora la sensazione nata da essa - vale a dire la sensazione dolorosa, condizionata da quell'impronta sensuale - cessa e si placa.
"Dipendente dall'impronta sensuale neutra deriva una sensazione neutra. Quando quell'impronta sensuale rneutra cessa, allora la sensazione nata da essa - vale a dire la sensazione neutra, condizionata da quell'impronta sensuale - cessa e si placa.
"Quando strofiniamo due bastoni di legno si ottiene il fuoco. Se smettiamo di strofinarli il calore prodotto da loro cessa e scompare, così è anche con queste tre sensazioni, nate dall'impronta sensuale, radicate nell'impronta sensuale, causate dall'impronta sensuale, dipendente dall'impronta sensuale: dipendente da un'impronta sensuale di un certo tipo deriva una sensazione corrispondente; dalla cessazione di quell'impronta sensuale le cessazioni corrispondenti cessano anch'esse.