SN 35.99: Samadhi Sutta - Concentrazione

Traduzione in Inglese dalla versione Pâli di Thanissaro Bhikkhu.
PTS: S iv 80/ CDB ii 1181
Copyright © 1997 Thanissaro Bhikkhu.
Access to Insight edition © 1997
Tradotto in italiano da Enzo Alfano.
La diffusione dei testi tradotti è consentita in qualsiasi modo tranne che a fini di lucro.

"Sviluppate la concentrazione, monaci. Un monaco concentrato discerne le cose come sono in realtà. E cosa discerne?
"Lui discerne: 'La vista è impermanente'... 'La forma è impermanente'... 'La coscienza visiva è impermanente'... 'Il contatto visivo è impermanente '... 'Qualunque cosa sorga in dipendenza dal contatto visivo, sia essa piacevole, dolorosa o neutra è impermanente.'
"Lui discerne: 'L'udito è impermanente'... 'L'olfatto è impermanente'... 'Il gusto è impermanente'... 'Il corpo è impermanente"... 'La mente è impermanente'... 'I pernsieri sono impermanenti'... 'La coscienza mentale è impermanente'... 'Il contatto mentale è impermanente'... 'Qualunque cosa sorga in dipendenza dal contatto mentale, sia esse piacevole, dolorosa o neutra è impermanente.'
"Quindi sviluppate la concentrazione, monaci. Un monaco concentrato discerne le cose come realmente sono."