SN 2.7: Pañcalacanda Sutta - Il figlio del deva Pañcalacanda

Traduzione in Inglese dalla versione Pâli di Thanissaro Bhikkhu.
PTS: S i 48/ CDB i 142
Copyright © 2007 Thanissaro Bhikkhu.
Access to Insight edition © 2007
Tradotto in italiano da Enzo Alfano.
La diffusione dei testi tradotti è consentita in qualsiasi modo tranne che a fini di lucro.

A Savatthi. Stando da parte, il figlio del deva Pañcalacanda recitò questi versi in presenza del Benedetto:

Chiuso in uno spazio, trova una via d'uscita — colui veramente saggio,
il risvegliato che ha risvegliato il jhana,
il toro, l'asceta,
il saggio.

[Il Buddha:]

Anche chiuso in uno spazio, trova una via d'uscita,
chi pratica il Dhamma e aspira al Nibbana.
Chi vive con presenza mentale
è rettamente concentrato.