SN 2.19: Uttara Sutta - Uttara, il figlio del deva

Traduzione in Inglese dalla versione Pâli di Thanissaro Bhikkhu.
PTS: S i 54/ CDB i 150
Copyright © 1998 Thanissaro Bhikkhu.
Access to Insight edition © 1998
Tradotto in italiano da Enzo Alfano.
La diffusione dei testi tradotti è consentita in qualsiasi modo tranne che a fini di lucro.

A Rajagaha. Stando in piedi ad un lato, Uttara, il figlio del deva recitò a memoria questi versi in presenza del Benedetto:

La vita si muove rapidamente,
prossimo al nulla il suo tempo.
Per la vecchiaia
nessun ricovero esiste.
Percependo questo pericolo di morte,
si dovrebbero fare atti meritori
che danno beatitudine.

[Il Buddha:]

La vita si muove rapidamente,
prossimo al nulla il suo tempo.
Per la vecchiaia
nessun ricovero esiste.
Percependo questo pericolo di morte,
si dovrebbe abbandonare l'esca del mondo
e cercare la pace.