SN 14.2: Phassanānatta Sutta – La diversitÓ del contatto

Traduzione in Inglese dalla versione PÔli di Bhikkhu Sujato.
Tradotto in italiano da Enzo Alfano.
La diffusione dei testi tradotti Ŕ consentita in qualsiasi modo tranne che a fini di lucro.

  A Savatthi. “Monaci, la diversitÓ degli elementi fa sorgere la diversitÓ dei contatti. E cos’Ŕ la diversitÓ dei contatti? L’elemento dell’occhio, l’elemento dell’orecchio, l’elemento del naso, l’elemento della lingua, l’elemento del corpo e l’elemento della mente. Ci˛ Ŕ chiamata la diversitÓ degli elementi.

E in che modo la diversitÓ degli elementi fa sorgere la diversitÓ dei contatti? L’elemento dell’occhio fa sorgere il contatto visivo, … uditivo … olfattivo … gustativo … corporeo… L’elemento della mente fa sorgere il contatto mentale. In questo modo la diversitÓ degli elementi fa sorgere la diversitÓ dei contatti.”