SN 12.64: Atthi Raga Sutta - Dove c'è avidità

Traduzione in Inglese dalla versione Pâli di Thanissaro Bhikkhu.
PTS: S ii 101/ CDB i 599
Copyright © 1997 Thanissaro Bhikkhu.
Access to Insight edition © 1997
Tradotto in italiano da Enzo Alfano.
La diffusione dei testi tradotti è consentita in qualsiasi modo tranne che a fini di lucro.

A Savatthi... ci sono questi quattro nutrimenti per il mantenimento di esseri che sono entrati in esistenza o per coloro alla ricerca di un luogo per nascere. Quali quattro? Cibo fisico, grezzo o raffinato; contatti, come secondo, intenzione mentale, terzo, e coscienza, il quarto. Questi sono i quattro nutrimenti per il mantenimento di esseri che sono entrati in esistenza o per coloro alla ricerca di un luogo per nascere.
"Dove c'è desiderio, piacere e brama per il nutrimento di cibo fisico, la coscienza si stabilisce e cresce. Dove la coscienza si stabilisce e cresce, il nome e forma si sviluppano. Dove il nome e forma si sviluppano, nascono le predisposizioni karmiche. Dove vi sono le predisposizioni karmiche, si genera il divenire per una nuova rinascita. Dove si genera il divenire per una nuova rinascita, c'è nascita, e quindi vecchiaia e morte, accompagnate da dolore,afflizione e disperazione.
"Dove c'è desiderio, piacere e brama per il nutrimento del contatto...
"Dove c'è desiderio, piacere e brama per il nutrimento dell'intenzione mentale...
"Dove c'è desiderio, piacere e brama per il nutrimento della coscienza, la coscienza si stabilisce e cresce. Dove la coscienza si stabilisce e cresce, il nome e forma si sviluppano. Dove il nome e forma si sviluppano, nascono le predisposizioni karmiche. Dove vi sono le predisposizioni karmiche, si genera il divenire per una nuova rinascita. Dove si genera il divenire per una nuova rinascita, c'è nascita, e quindi vecchiaia e morte, accompagnate da dolore,afflizione e disperazione.
"Così - quando c'è un colore, giallo, indaco o cremisi - un pittore può dipingere il ritratto di una donna o di un uomo, su una tela o su un muro o su un pezzo di stoffa; allo stesso modo, dove c'è desiderio, piacere e brama per il nutrimento di cibo fisico... contatto... intenzione mentale... coscienza, la coscienza si stabilisce e cresce. Dove la coscienza si stabilisce e cresce, il nome e la forma .......( come prima)
"Dove non c'è desiderio per il nutrimento di cibo fisico, dove non c'è piacere, nessuna brama, allora la coscienza non si stabilisce e non cresce. Dove la coscienza non si stabilisce, il nome e la forma non si sviluppano. Dove il nome e la forma non si sviluppano, non c'è nessuna crescita delle predisposizioni karmiche. Dove non c'è crescita delle predisposizioni karmiche, non si genera il divenire per una nuova rinascita. Dove non si genera il divenire per una nuova rinascita, non c'è nascita , vecchiaia e morte. Quindi, vi dico, nessun dolore, afflizione o disperazione.
"Dove non c'è desiderio per il nutrimento del contatto...
"Dove non c'è desiderio per il nutrimento dell'intenzione mentale...
.......
"Così se ci fosse una casa con un tetto o una sala con un tetto che abbia finestre a nord, a sud o ad est. Quando il sole sorge, ed un raggio entra dalla finestra, dove si stabilisce? "
"Sul muro di ponente, signore."
"E se non c'è muro di ponente, dove si stabilisce? "
"Sul pavimento, signore."
"E se non c'è pavimento, dove si stabilisce? "
"Sull'acqua, signore."
"E se non c'è acqua, dove si stabilisce? "
"Non si stabilisce, signore."
"Allo stesso modo, dove non c'è desiderio per il nutrimento di cibo fisico, dove non c'è piacere, nessuna brama, allora la coscienza non si stabilisce e non cresce. Dove la coscienza non si stabilisce, il nome e la forma non si sviluppano. Dove il nome e la forma non si sviluppano, non c'è nessuna crescita delle predisposizioni karmiche. Dove non c'è crescita delle predisposizioni karmiche, non si genera il divenire per una nuova rinascita. Dove non si genera il divenire per una nuova rinascita, non c'è nascita , vecchiaia e morte. Quindi, vi dico, nessun dolore, afflizione o disperazione."