Skip to content

Pp 1.2: Dukauddesa – Raggruppamento dei tipi umani a Due

1. L’irato e il vendicativo

Che tipo di persona è l’irato? Cos’è la rabbia?
Tutto ciò che è rabbia, l’essere arrabbiato, lo stato di essere arrabbiato, odio, odiare, avversione, cattiveria, l’atto di essere cattivo, malvagità, malignità, ostilità, inimicizia, maleducazione, scortesia, sdegno  – ciò si chiama rabbia. Chi non si è liberato da tale rabbia si dice che sia una persona arrabbiata.

Che tipo di persona è detta vendicativa? Cos’è la vendetta?
Prima viene la rabbia, poi viene la vendetta. Tutto ciò che è vendetta, l’atto di vendicarsi e lo stato di essere vendicativo, fissazione, la predisposizione, l’attuazione, l’atto violento della rabbia si chiama vendetta. Colui la cui vendetta rimane inalterata è chiamato vendicativo.

2. Il calunniatore e il litigioso

Che tipo di persona è un calunniatore? Che cos’è la calunnia?
Tutto ciò che è calunnia, il calunniare e il diffamare. Ciò si chiama calunnia. Colui che tale calunnia rimane inalterata si dice che sia un calunniatore.

Che tipo di persona è litigiosa?

Cos’è il litigio? Tutto ciò che è litigio, alterco, lite, il litigare, disputa, lotta, contesa – ciò si chiama litigio. Una persona in cui tale disputa rimane inalterata si dice che sia una persona litigiosa.


3. L’invidioso e l’avaro

Che tipo di persona è invidiosa? Cos’è l’invidia?
Tutto ciò che è invidia, rivalità, gelosia, lo stato di gelosia per il guadagno, l’onore, il rispetto, la riverenza, il saluto e l’adorazione: si dice che sia invidia. Una persona in cui tale invidia non viene rimossa si dice invidiosa.

Che tipo di persona è avara? Cosa si intende per avarizia?
Esistono cinque forme di avarizia: l’avarizia per la dimora, per la stirpe, per il guadagno, per la bellezza e per il merito (dhamma), l’avarizia di tale natura, in cui dimora avidità, cupidigia, brama, bramosia, che presenta un aspetto negativo della mente: si dice che sia avarizia. La persona in cui tale avarizia rimane inalterata si dice che sia una persona avara.

4. Il furbo e il falso

Che tipo di persona è furba? Cosa si intende per astuzia?
In questo caso una persona diventa furba e astuta. Tutto ciò  che è inganno, furbizia, lo stato di essere furbo, tenacia, contraffazione, finzione. La persona in cui tale astuzia rimane inalterata si dice che sia una persona furba.

Che tipo di persona è falsa? Cos’è l’inganno?
La cattiva condotta tramite azioni fisiche, verbali e mentali con lo scopo di ingannare, di avere un desiderio peccaminoso, cupidigia, brama, quando si dice e si agisce in questo modo: nessuno mi scoprirà! Tutto ciò è inganno, falsità, malizia, imbroglio, frode, nascondere, fingere, non rivelare, non essere sincero – questo atto peccaminoso è chiamato inganno. La persona dove tale inganno non viene distrutto si dice che sia una persona falsa.

5. Lo spudorato e l’impudente

Che tipo di persona è senza vergogna? Cos’è l’indecenza?
Tutto ciò che è il non vergognarsi dove c’è da vergognarsi, il non vergognarsi ad acquisire qualità negative e immorali – si dice che sia indecenza. Una persona che possiede tale indecenza si dice che sia una persona senza vergogna.

Che tipo di persona è impudente? Cos’è l’impudenza?
Non pentirsi dove ci si dovrebbe pentire, non pentirsi delle qualità negative e immorali  – si dice che sia impudenza. Una persona che possiede una reale impudenza, si dice che sia impudente.
 
6. Il disobbediente e chi frequenta persone cattive.

Che tipo di persona è disobbediente? Cos’è la disobbedienza?Disobbedienza, mancanza di obbedienza, assenza di obbedienza, esprimere un atteggiamento ostile, antagonismo, mancanza di rispetto,  irriverenza, insubordinazione quando si devono osservare dei doveri – si dice che sia disobbedienza. Chi possiede tale disobbedienza si dice che sia una persona disobbediente.

Che tipo di persona si dice che frequenta persone cattive? Cos’è il frequentare persone cattive?
Servire, assistere, onorare, riverire, venerare persone senza fede, cattive, non istruite, avare e stolte: si dice che questo sia frequentare persone cattive. Chi frequenta tali persone è chiamato colui che frequenta persone cattive.

7. Colui che non controlla le porte dei sensi e non è moderato nel cibo.

Che tipo di persona non controlla le porte dei sensi? Cos’è il non controllare le porte dei sensi?
In questo caso una persona vede un oggetto con l’occhio e rimane affascinata dalla sua forma e bellezza. Se vive con il senso della vista non controllato, le condizioni mentali cattive ed immorali – cioè, brama e sconforto – gli fluiranno dentro ed egli senza sforzarsi a fermarli, non controlla la porta del senso della vista, né la porta della facoltà visiva. Allo stesso modo quando sente un suono con l’orecchio … un odore con il naso, un gusto con la lingua, una realtà tangibile con il corpo … conosce uno stato mentale con la mente … rimane affascinata dalla sua forma e bellezza. Se vive ecc.

Che tipo di persona non è moderata col cibo? Cos’è il non essere moderati col cibo? 
 
In questo caso chi prende spensieratamente e inconsapevolmente cibo per divertimento, per orgoglio, per decorazione, per ornamenti, per insaziabilità, senza moderazione e senza scrupolo. si dice che non sia moderato col cibo. Una persona di questo tipo si dice che  non  sia moderata col cibo. 

8. Colui che è senza memoria e senza presenza mentale.

Che tipo di persona è senza memoria? Cos’è la dimenticanza?
Ciò che è oblio, mancanza di memoria, non ricordo, non memoria, non pentimento, disattenzione, abbandono – si dice che sia oblio. Una persona che possiede tale dimenticanza si dice che sia smemorata.
Che tipo di persona è senza presenza mentale? Che cos’è la presenza mentale? Ciò che è mancanza di conoscenza, mancanza di visione, mancanza di comprensione, mancanza di conoscenza, mancanza di retta conoscenza, mancanza di analisi, non comprendere, non capire in profondità, non sorvegliare, non meditare, assenza di riflessione, ottusità, follia, mancanza di intelligenza, illusione, infatuazione, smarrimento, ignoranza, attaccamento all’ignoranza, propensione all’ignoranza, adesione all’ignoranza, barriera dell’ignoranza, radice del male. Una persona cdi questo tipo si dice che sia senza presenza mentale.

9. Il trasgressore della legge morale e il sostenitore di teorie errate.

Che tipo di persona viola la legge morale? Che cos’è la violazione della legge morale?
La trasgressione nei confronti del corpo, del linguaggio e di entrambi: si dice che sia una violazione della legge morale. Ogni tipo di immoralità è una violazione della legge morale. Una tale persona si dice che sia una persona che viola legge morale.
Che tipo di persona è sostenitrice di false teorie? Che cosa significa sostenere le false teorie? 
Non c’è elemosina, riti e offerte sacrificali, e non c’è frutto né risultato di buone o cattive azioni. Non esiste né il mondo presente né un mondo futuro. Non c’è né madre né padre, né esseri nati senza di loro. Non ci sono asceti o Bramani in questo mondo che hanno raggiunto la pace della mente, che con il loro sforzo hanno conosciuto e visto questo mondo e il prossimo: teorie come queste, il modo di pensare, la natura selvaggia dell’opinione, questo disordine dell’eresia, questo cambiare dottrina, questo tipo d’opinione, credere in queste teorie, la sua condotta, questo falso sentiero, questo errato sentiero, questa falsità,: si dice che tutto ciò sia dannoso. L’opinione errata di ogni descrizione è nota come falsa visione. Si dice che una persona presa da una falsa visione  sia una sostenitrice di opinioni dannose.

10. Colui con catene interne e colui con catene esterne

Che tipo di persona ha catene interne?
Una persona in cui le cinque catene che lo legano ai mondi inferiori rimangono inalterate si dice che sia una persona con catene interne.
Che tipo di persona è con catene esterne? 
Una persona in cui le cinque catene che lo trattengono nei mondi superiori rimangono inalterate si dice che sia una persona con catene esterne.

11. Chi è senza rabbia e chi non è vendicativo

Che tipo di persona è senza rabbia? Cos’è la “rabbia”?
Ciò che è ira, essere irato, ecc. (come prima) della mente: si dice che questa sia rabbia. Una persona in cui tale rabbia è stata messa da parte si dice che sia una persona senza rabbia.
Che tipo di persona non è vendicativa? Cos’è la vendetta?
Prima (viene) la rabbia, ecc. (come prima): si dice che questa sia vendetta. Si dice che la persona in cui la vendetta è stata distrutta sia una persona non vendicativa.

12. Chi non è un calunniatore e chi non è litigioso

Che tipo di persona non è un calunniatore? Che cos’è la “calunnia”?
Tutto ciò che è calunnia, ciò che innesca la calunnia, lo stato di essere un diffamatore, ipocrisia, falsità – si dice che questa sia calunnia. Una persona in cui tale calunnia viene distrutta si dice che non sia un calunniatore.
Che tipo di persona non è litigiosa? Cos’è il litigio?
Tutto ciò che sta litigio …, ecc. (come prima), disputa. Si dice che una persona mai disposta a litigare non sia litigiosa.

13. Chi non è invidioso e chi non è avaro

Che tipo di persona è invidiosa? Cos’è l’invidia?
Tutto ciò che invidia, lo stato di essere invidioso, gelosia, l’atto della gelosia e lo stato della gelosia per guadagno, l’onore, il rispetto, la riverenza, il saluto e l’adorazione degli altri. Una persona in cui tale invidia viene distrutta si dice di non essere invidiosa.
Che tipo di persona non è avara? Cos’è l’avarizia?
Esistono cinque tipi di avarizia: l’avarizia per la dimora, per la stirpe, per il guadagno, per la bellezza e per il merito (dhamma), l’avarizia di tale natura, colma d’avidità, di bramosia, di brama, di cupidigia, ristrettezza mentale: tutto ciò si dice che sia avarizia. La persona in cui è stata distrutta una tale avarizia si dice che sia una persona priva d’avarizia.

14. Chi non è furbo e chi non è ingannevole

Che tipo di persona non è furba? Cos’è la furbizia?
In questo caso una persona diventa furba e scaltra – tutto ciò che è furbizia, astuzia, lo stato d’essere furbo, cattiveria, accanimento, falsità, mistificazione. La persona in cui tale astuzia è stata distrutta si dice che sia una persona non furba.
Che tipo di persona non è ingannevole? Cos’è l’inganno?
In questo caso una persona ha una cattiva condotta fisica, verbale e mentale per nascondere un desiderio impuro e, desidera, agisce e parla in questo modo: ‘Nessuno mi conosce!’ Tutto ciò è inganno, falsità, nascondersi, imbrogliare, astuzia, scaltrezza, non essere e dimostrarsi particolarmente sincero – quest’azione negativa è chiamata inganno. La persona in cui tale inganno è stato distrutto si dice che sia una persona non ingannevole.

15. Lo scrupoloso e il coscienzioso

Che tipo di persona è scrupolosa? Cos’è lo scrupolo?
Ciò che è scrupoloso, aver coscienza nel compiere un atto peccaminoso e immorale – si dice che sia scrupolo. Una persona che ha tali scrupoli si dice che sia scrupolosa.
 
Che tipo di persona è discreta? Cos’è la discrezione?
Essere discreti, aver discernimento nel compiere un atto peccaminoso e immorale – si dice che sia discrezione. Una persona che possiede tale discrezione si dice che sia una persona discreta.

16. L’ obbediente e il benevolo.

Che tipo di persona è obbediente? Cos’è l’obbedienza?
Obbedienza, obbedire, abitudine ad obbedire, non assumere un atteggiamento ostile, non persistere nell’antagonismo, rispetto, ossequio, riverenza, subordinazione: si dice che sia obbedienza quando si parla dell’osservanza dei doveri. Si dice che una persona che possiede tale obbedienza sia una persona obbediente.
Che tipo di persona è il benevolo? Cos’è la benevolenza?
Servire, rispettare, riverire, onorare, amare, riverenza, amicizia per quelle persone che sono fedeli, virtuose, colte, possedute da devozione e purezza: si dice che ciò si intende per benevolenza. Una persona che ha una tale benevolenza si dice che sia benevola.

17. Chi custodisce le porte dei sensi e chi si modera col cibo
 
Che tipo di persona custodisce le “porte dei sensi”? Che cosa è il proteggere le “porte dei sensi”?
In questo caso una certa persona vede un oggetto con l’occhio, ma non rimane affascinata dalla sua forma e bellezza. E se vive con il suo senso della vista non controllato, le condizioni mentali perverse e cattive – vale a dire, brama e attaccamento – fluiranno dentro, si sforza a controllarlo, custodisce il senso della vista ed esercita il controllo sulla facoltà visiva ; (allo stesso modo) sente un suono con le orecchie … odora un odore con il naso … ha un sapore con la lingua … sente un oggetto tangibile con il corpo … conosce un fenomeno mentale con la mente, ma non rimane affascinato dalla sua forma e bellezza, e se vive …. Ciò che sta custodendo, proteggendo e controllando queste sei facoltà – si dice che ciò custodisca le “porte dei sensi”. Si dice che colui che ha una tale vigilanza sulle porte dei sensi custodisca le “porte dei sensi”.
Che tipo di persona è moderata nel cibo? Cos’è la moderazione nel cibo?
In questo caso se si pensa saggiamente si prende il cibo non per amore del divertimento, non per orgoglio, non per decorazione, non per ornamenti, nella misura in cui è necessario per la conservazione e il mantenimento del corpo e per il gusto di alleviare l’angoscia della fame, seguendo il sentiero verso la santa vita: “In questo modo porrò fine alle mie sensazioni passate e non farò sorgere altre sensazioni; così avrò sostentamento, purezza e vita pacifica”; ciò che è appagamento e moderazione nei confronti del cibo – si dice che sia moderazione nel cibo. Si dice che una persona che possiede una tale temperanza sia moderata nel cibo.

18. Vigilanza e presenza mentale.

Che tipo di persona è vigile? Cos’è la presenza mentale? La presenza mentale è ciò che sta ricordando, che è ricordo, memoria, reminiscenza, non dimenticanza, ordine della memoria, consapevolezza, la facoltà della consapevolezza, il potere della  consapevolezza e della retta presenza mentale – si dice che sia presenza mentale. Una persona che possiede tale presenza mentale   si dice che sia una persona vigile.
Che tipo di persona comprende? Che cos’è la comprensione?
Ciò che è conoscenza, discriminazione, investigazione della verità, osservazione e discernimento, erudizione, analisi, pensiero superiore, esame, ragione, intelletto che conduce, introspezione, consapevolezza,  intuizione, facoltà dell’intuizione, il potere dell’intuizione, l’arma dell’intuizione, il palazzo dell’intuizione, la luce dell’intuizione, lo splendore dell’intuizione, il gioiello dell’intuizione, la disillusione, l’indagine sulla realtà, la retta visione – si dice che questa sia presenza mentale. Una persona che possiede tale presenza mentale comprende.

19. L’ osservatore della legge morale e il sostenitore delle rette visioni.

Che tipo di persona è un osservatore della legge morale? 
Cos’è l’osservanza della legge morale? Nessuna trasgressione fisica e verbale – si dice che sia osservanza della legge morale; ogni moderazione nel rispettare la legge morale sono la sua osservanza. Chiunque sia dotato di tale osservanza della legge morale si dice che sia osservatore della legge morale.
Che tipo di persona è sostenitore della retta visione? Cos’è il sostenere la retta visione ? 
“Vi è merito nella carità, nei riti sacrificali e nelle offerte sacrificali. C’è frutto e c’è il risultato delle buone e delle cattive azioni compiute. Esiste questo mondo, e anche il mondo successivo, c’è la madre e c’è il padre e ci sono quegli esseri che sono nati senza la loro unione. Ci sono veri asceti e bramani in questo mondo che hanno raggiunto la pace della mente, e che, avendo conosciuto e realizzato personalmente ciò che questo mondo è realmente, così come il prossimo, lo fanno conoscere agli altri ”- tale conoscenza, ecc. … assenza di ignoranza, discernimento della verità, retta visione – si dice che questo sostenga le rette visioni. Tutte le rette visioni sono classificate come rette visioni. ‘Si dice che una persona che sostiene le rette visioni sia sostenitrice delle rette visioni.

20. Due persone rare in questo mondo.

Quali sono le due persone rare in questo mondo?
Chi fa per primo il bene e chi lo riconosce: queste due persone sono rare in questo mondo.

21. Due persone che sono difficili da soddisfare.

Quali sono le due persone difficili da soddisfare?
Chi conserva ciò che guadagna e chi dà ciò che guadagna: queste due persone sono difficili da soddisfare.

22. Due persone che sono facilmente soddisfatte.

Quali sono le due persone facilmente soddisfatte?
Chi non conserva ciò che guadagna e chi non dà ciò che guadagna, queste due persone sono facilmente soddisfatte.

23. Due persone le cui tendenze impure aumentano.

A quali due persone aumentano le impurità (āsava)?
Chi dubita dove non dovrebbe e chi non crede dove dovrebbe: di queste due persone le impurità continuano ad aumentare.

24.  Due persone le cui tendenze impure non aumentano.

A quali due persone le impurità non aumentano?
Chi non dubita dove non sia giusto dubitare e chi dubita dove dovrebbe farlo: – di queste due persone le impurità non aumentano.

25. Il depravato e il raffinato.

Che tipo di persona ha un’inclinazione inferiore?
Una persona che, per sua natura, è malvagia e cattiva per natura, serve, segue e adora un’altra persona che è anch’essa malvagia e cattiva: si dice che questa sia una persona con un’inclinazione inferiore.

26. Che tipo di persona ha una buona inclinazione?

In questo caso una persona che, moralmente buona e di abitudini virtuose, serve, segue e riverisce un’altra persona della stessa natura: si dice che sia una persona con una buona inclinazione.

27. L’ appagato e colui che appaga.

Che tipo di persona è appagata?
Coloro che sono illuminati per se stessi e quelli dei discepoli del Tathagata che sono arahant sono appagati. Il perfetto illuminato è sia appagato sia colui che appaga. 

Qui termina la descrizione dell’aggruppamento a Due.

Traduzione in inglese dalla versione Pali di Bimala Charan Law, Designation of Human Types, Pali Text Society. Tradotto in italiano da Enzo Alfano.