AN 3.5: Ayoniso Sutta - Improprio

“Uno stolto viene riconosciuto da tre cose. Quali tre? Dalle azioni nocive fisiche, verbali e mentali. Queste sono le tre cose con cui viene riconosciuto uno stolto.

Una persona saggia viene riconosciuta da tre cose. Quali tre? Dalle azioni positive fisiche, verbali e mentali. Queste sono le tre cose con cui viene riconosciuta una persona saggia. Perciò così dovete esercitarvi … “

Traduzione in Inglese dalla versione Pali di Bhikkhu Sujato (2018). Tradotto in italiano da Enzo Alfano.