AN 3.3: Cintī Sutta - Riflessione

Traduzione in Inglese dalla versione Pali di Bhikkhu Sujato (2018).
Tradotto in italiano da Enzo Alfano.
La diffusione dei testi tradotti è consentita in qualsiasi modo tranne che a fini di lucro.

 “Ci sono queste tre caratteristiche, questi tre segni e manifestazioni di uno stolto. Quali tre? Uno stolto pensa male, parla male e agisce male. Se uno stolto non pensasse male, non parlasse male e non agisse male come potrebbe il saggio riconoscerlo: ‘Costui è uno stolto, una cattiva persona’? Fin quando uno stolto pensa male, parla male e agisce male, allora il saggio lo può riconoscere: ‘Costui è uno stolto, una cattiva persona’. Queste sono le tre caratteristiche, i tre segni e manifestazioni di uno stolto.

Ci sono queste tre caratteristiche, questi tre segni e manifestazioni di una persona saggia. Quali tre? Una persona saggia pensa rettamente, parla rettamente e agisce rettamente. Se una persona saggia non pensasse rettamente, non parlasse rettamente e non agisse rettamente, come potrebbe il saggio riconoscerlo: ‘Costui è saggio, una retta persona’? Fin quando una persona saggia pensa rettamente, parla rettamente e agisce rettamente, allora il saggio lo può riconoscere: ‘Costui è saggio, un retta persona’. Queste sono le tre caratteristiche, i tre segni e manifestazioni di una persona saggia. Perciò così dovete esercitarvi … “