AN 1.11-20: Nivaranappahanavagga -Capitolo sull'abbandono dell'ostacolo

Traduzione in Inglese dalla versione Pâli di F.L. Woodward
Source: The Book of the Gradual sayings,Vol. I Lancaster, Pali Text Society
Tradotto in italiano da Enzo Alfano.
La diffusione dei testi tradotti è consentita in qualsiasi modo tranne che a fini di lucro.

"Monaci, non conosco nessuna altra cosa che abbia un simile potere da causare la nascita della lussuria, quando ancora non nata, o se già nata, causare la sua crescita, come l'elemento bellezza."

Chi non si presta una retta attenzione a questo tema della bellezza, la lussuria, se ancora non nata, nasce, o, se già nata, cresce ancora di più.

"Monaci, non conosco nessuna altra cosa che abbia un simile potere da causare la nascita della malevolenza, quando ancora non nata, o se già nata, causare la sua crescita, come l'elemento ripugnanza."

Chi non si presta una retta attenzione a questo tema della ripugnanza, la malevolenza, se ancora non nata, nasce, o, se già nata, cresce ancora di più.

"Monaci, non conosco nessuna altra cosa che abbia un simile potere da causare la nascita della pigrizia e del torpore, quando ancora non nati, o se già nati, causare la loro crescita, come il lamento, la sonnolenza, la languidezza, l'eccesso di cibo e l'inerzia mentale."
Anche se l'inerzia mentale, la pigrizia ed il torpore, non sono ancora nati, nascono, o, se già nati, crescono ancora di più.

"Monaci, non conosco nessuna altra cosa che abbia un simile potere da causare la nascita del rimorso e della preoccupazione, quando ancora non nati, o se già nati, causare la loro crescita, come l'inquietudine mentale."
Anche se la mente turbata, il rimorso e la preoccupazione, non sono ancora nati, nascono, o, se già nati, crescono ancora di più.

"Monaci, non conosco nessuna altra cosa che abbia un simile potere da causare il dubbio, quando ancora non nato, o se già nato, causare la sua crescita, come l'impropria attenzione."
Anche se l'attenzione impropria, il dubbio, non sono ancora nati, nascono, o, se già nati, crescono ancora di più.

"Monaci, non conosco nessuna altra cosa che abbia un simile potere da prevenire la nascita della lussuria, quando ancora non nata, o se già nata, causare il suo abbandono, come l'elemento bruttezza."
Chi presta una retta attenzione a questo tema della bruttezza, la lussuria, se non ancora nata, non nasce, o, se già nata, è abbandonata.

"Monaci, non conosco nessuna altra cosa che abbia un simile potere da prevenire la nascita della malevolenza, quando non ancora nata, o se già nata, causare il suo abbandono, come la mente liberata mediante l'amore universale."
Chi presta una retta attenzione all'amore universale libera la sua mente dalla malevolenza, se non ancora nata, o, se già nata, l'abbandona.

"Monaci, non conosco nessuna altra cosa che abbia un simile potere da prevenire la nascita della pigrizia e del torpore, quando ancora non sono nati, o se già nati, causare il loro abbandono, come lo sforzo e il continuo esercizio."
Chi si sforza energeticamente, la pigrizia ed il torpore, se ancora non nati, non nascono, o, se già nati, sono abbandonati.

"Monaci, non conosco nessuna altra cosa che abbia un simile potere da prevenire la nascita del rimorso e della preoccupazione, quando ancora non sono nati, o se già nati, causare il loro abbandono, come la calma mentale."
Nella mente tranquilla, il rimorso e la preoccupazione, se ancora non sono nati, non nascono, o, se già nati, sono abbandonati.

"Monaci, non conosco nessuna altra cosa che abbia un simile potere da prevenire il dubbio, quando ancora non è nato, o se già nato, causare il suo abbandono, come la retta attenzione."
Chi presta una retta attenzione, il dubbio, se ancora non nato, non nasce, o, se già nato, è abbandonato.