Vibhanga
Divisioni

Vibhanga 18: Dhammahadayavibhanga - Analisi dell’Essenza del Dhamma (Vb 18.5)

18.5. La Sezione che Illustra l’Ambito dei Piani

I dhamma tipici del piano del desiderio; i dhamma non tipici del piano del desiderio. I dhamma tipici del piano materiale; i dhamma non tipici del piano materiale. I dhamma tipici del piano immateriale; i dhamma non tipici del piano immateriale. I dhamma mondani; i dhamma non mondani.

Quali dhamma sono tipici del piano del desiderio? Ponendo gli inferi come limite inferiore e i deva Paranimmitavasavatti come limite superiore, tutto ciò che esiste, come aggregati, elementi, basi sensoriali, qualità materiali, sensazioni, percezioni, formazioni mentali e coscienza, ne fa parte. Questi dhamma sono tipici del piano del desiderio.
 
Quali dhamma non sono tipici del piano del desiderio? I dhamma tipici del piano materiale, i dhamma tipici del piano immateriale, i dhamma non mondani. Questi dhamma non sono tipici del piano del desiderio.

Quali dhamma sono tipici del piano materiale (o della forma)? Ponendo il regno di Brahma come limite inferiore e i deva Akanittha come limite superiore, tutto ciò che esiste, come la coscienza e i dhamma mentali concomitanti di colui che ha raggiunto o di colui che è nato o di colui che dimora nel piacere di questa esistenza, ne fa parte. Questi dhamma sono tipici del piano materiale.

Quali dhamma non sono tipici del piano materiale (o della forma)? I dhamma tipici del piano del desiderio, tipici del piano immateriale, e quelli non mondani. Questi dhamma non sono tipici del piano materiale.
 
Quali dhamma sono tipici del piano immateriale (o della non-forma)? Ponendo i deva che hanno raggiunto lo spazio infinito come limite inferiore e i deva che hanno raggiunto lo stato di nè-percezione-nè-non-percezione come limite superiore tutto ciò che esiste, come la coscienza e i dhamma concomitanti mentali di colui che ha raggiunto o di colui che è nato o di colui che dimora nel piacere di questa esistenza, ne fa parte. Questi dhamma sono tipici del piano immateriale.

Quali dhamma non sono tipici del piano immateriale? I dhamma tipici del piano del desiderio, tipici del piano materiale, e quelli non mondani. Questi dhamma non sono tipici del piano immateriale.
 
Quali dhamma sono mondani? I dhamma positivi, negativi e neutri che sono oggetto degli influssi impuri, che sono tipici del piano del desiderio, del piano materiale, del piano immateriale; l’aggregato della forma, della sensazione, della percezione, delle formazioni mentali, della coscienza. Questi dhamma sono mondani.

Quali dhamma non sono mondani? I sentieri, i frutti dei sentieri e l’elemento incondizionato. Questi dhamma non sono mondani.

Traduzione in inglese dalla versione Pali di U Thittila, The Book of Analysis, Published by Pali Text Society, 1969. Tradotto in italiano da Enzo Alfano.